Pizzetta batte piadina, cresce passione per cibo da strada

stile-libero_04-07-19E’ la pizzetta il cibo da strada preferito dagli italiani con il 42% delle preferenze, seguita dalla piadina romagnola (41%) e dall’arancino siciliano (33%). Lo street food piace a quasi 7 italiani su 10, soprattutto ai millennial (77%). A rilevarlo è una ricerca Doxa su un campione di popolazione dai 18 ai 70 anni.

LA RICERCA
I risultati della ricerca rivelano anche che quando si tratta di scegliere tra piadina e tramezzino non si hanno dubbi: il 73% sceglie la piadina, mentre il panzerotto si aggiudica la sfida contro l’arancino (59% vs 41% delle preferenze). Il panino con la porchetta vince sul panino con la salamella (66% vs 34%).

LE REGIONI PREFERITE
Dal punto di vista geografico la regione italiana più famosa invece per le prelibatezze culinarie proposte da negozietti, chioschi, bancarelle e mezzi mobili vari è la Campania, considerata regione della street food con oltre il 55% delle preferenze, seguita quasi a pari merito dalla Sicilia (54%) e dall’Emilia Romagna con il 37%. Seguono Puglia, Lazio, Toscana, Calabria, Lombardia e Veneto.

LE ABITUDINI
Dallo studio di mercato emerge che il 31% degli intervistati ha ammesso di ordinare a casa un cibo della tradizione street food almeno 1/2 volte al mese. I millennial (38%) e gli abitanti del sud e delle isole (41%) sono quelli che ordinano maggiormente cibo da strada anche a casa