Il pancione non è solo delle mamme: con un figlio anche i papà ingrassano

starbene_26-07-15Oltre agli effetti collaterali più “noti”, come la perdita di sonno, diventare papà provoca anche un aumento di peso. A rivelarlo è uno studio della Northwestern University Feinberg School of Medicine, pubblicato dall’American Journal of Men’s Health, secondo cui in media un figlio “regala” al genitore due chili in più. La ricerca ha utilizzato i dati di uno studio precedente che ha coinvolto oltre 10mila soggetti, seguendoli fino a dopo i 30 anni.

LO STUDIO
I soggetti presi in esame sono stati divisi in tre gruppi: i padri “residenti”, che vivevano cioè con i figli, i padri non residenti e i “non padri”. Nel primo gruppo l’aumento medio di peso è stato appunto di circa due chili, mentre nel secondo è stato di 1,5. In chi non aveva avuto figli invece si è notata al contrario una riduzione del peso medio di circa 600 grammi. “L’effetto – spiegano gli autori – è indipendente da altri fattori come lo status di marito o convivente, l’educazione o il tempo medio passato davanti alla tv”. Al di là dei perché medici, aggiungono, questo avviene “perché la famiglia diventa la priorità e ci si prende sempre meno cura di se stessi”. Per quanto riguarda il versante dei figli, un altro studio americano, realizzato nel 2014, ha invece rivelato che i primogeniti sono più a rischio di obesità e sovrappeso rispetto ai fratelli.

Fonte: Tgcom24.mediaset.it