I film d’azione… fanno ingrassare!

I film d’azione fanno “ingrassare”: guardare questo genere di spettacoli induce al consumo di cibo, specie snack e cibo spazzatura, molto piu’ che altri programmi seguiti in TV. Lo dimostra uno studio su un gruppo di studenti diretto da Aner Tal della Cornell University presso Ithaca, e pubblicato sulla rivista JAMA Internal Medicine.

TV, CINEMA E PESO
Sono tanti gli studi che legano la TV ai problemi di peso e piu’ in generale di salute (ad esempio rischio cardiovascolare); alcune recenti ricerche hanno evidenziato una relazione tra il tempo trascorso davanti al piccolo schermo e l’entita’ dei danni alla salute. Ma finora nessuno si era preso la briga di studiare non tanto gli effetti del mezzo – la televisione appunto – quanto quelli del contenuto, il programma. Anche i contenuti contano, infatti guardare un film d’azione anche solo per 20 minuti induce a mangiare quasi il doppio in snack durante la visione, rispetto a 20 minuti trascorsi a vedere un programma-intervista.

LO STUDIO
Gli esperti Usa hanno infatti chiesto a un gruppo di studenti di guardare un estratto (20 minuti) del film d’azione The Island mettendo loro a disposizione una serie di snack durante la visione. Ad altri hanno chiesto di guardare un programma intervista (Charlie Rose) sempre per 20 minuti. Infine ad altri hanno lasciato guardare The Island ma senza sonoro. E’ emerso che di fronte al film con l’audio si mangia praticamente il doppio (206,5 contro i 104,3 grammi di snack in 20 minuti) e il 65% di calorie in piu’ (354,1 contro 214,6 calorie) che di fronte all’intervista. Il film senza sonoro induce a mangiare meno ma sempre di piu’ che la visione di Charlie Rose.

CONCLUSIONE
Secondo gli esperti il film d’azione cattura molto di piu’ l’attenzione del pubblico e quindi induce a un consumo meno attento di cibo, come se – tutti presi dal film – non ci si rendesse conto di quel che si mangia.

Fonte: Meteoweb.eu
Aggiornamento: 08-01-2015
Rubrica: Star bene

© Riproduzione riservata