“Alla ricerca delle radici” con Camilla e i Volsci aIl’Istituto “Ceccano 2”

La Scuola Media dell’Istituto Comprensivo “Ceccano 2” ha promosso nei giorni scorsi un ciclo didattico dal titolo “Storia del Territorio: Camilla regina guerriera”. Nell’ambito del progetto lettura del plesso di scuola media, il progetto didattico “Camilla, i Volsci, il Territorio” ha visto l’intervento di alcuni esperti del settore: l’autrice dell’opera Angela Generali, l’archeologo Dario Pietrafesa, l’editore di Psiche e Aurora Luca Leone.

Venerdì 19 aprile nell’aula multimediale della scuola secondaria di primo grado dell’Istituto Comprensivo “Ceccano 2” si è tenuto un interessante incontro con gli studenti delle classi I C e I E coordinati dalla professoressa Mony Campolongo. L’iniziativa si inquadra nel progetto lettura, già in essere da anni nella scuola e coordinato dalla professoressa Marisa Celenza; e a pieno titolo si è inserita nel progetto “Alla ricerca delle radici” dello stesso istituto che promuove la conoscenza e la valorizzazione del proprio territorio, con le radici storiche, gli usi, i costumi e le tradizioni culturali. Su tali tematiche si è incentrata la presentazione degli ospiti che il dirigente scolastico, Lucia Minieri, ha fatto agli studenti; la capacità comunicativa e la presenza durante l’incontro hanno creato un clima di grande familiarità che ha positivamente impressionato i giovani partecipanti.

L’excursus storico dell’archeologo Pietrafesa ha presentato ai ragazzi il territorio dei Volsci – che si estendeva nell’attuale Lazio Meridionale, dagli Appennini al Tirreno – e aveva nella Valle del Liri il suo centro. Attraverso riferimenti alle fonti letterarie e ai ritrovamenti archelogici – con taglio divulgativo considerata l’età degli studenti – sono stati ribaditi alcuni concetti, quali l’origine autoctona, la peculiare organizzazione sociale, gli scambi culturali e commerciali con Etruschi, Latini e Campani; concetti la cui esposizione ha suscitato molte domande sulle tecniche di scavo e sui luoghi citati.

Tali concetti erano stati sapientemente infusi dall’autrice nella romanzesca biografia della mitica Camilla, definita da Virgilio “Onore d’Italia”;  la fama di tale personaggio – che trascende il suo territorio – ha infatti influenzato pittori, musicisti, registi, grafici. Dante stesso la cita nella Divina Commedia tra gli Spiriti Magni (“Di quella umile Italia fia salute per cui morì la vergine Camilla”, Inferno I, 108). E gli studenti infatti aspettavano con impazienza il momento di conoscere Angela  Generali e di rivolgerle domande sulla sua professione, sul percorso creativo, sulla storia narrata; tale l’entusiasmo che il tempo non è bastato, e l’autrice ha promesso di continuare a rispondere per e-mail ai piccoli intervistatori. Ma l’entusiasmo è cresciuto quando l’autrice si è detta disposta ad autografare le copie del volume con dedica personale ai ragazzi! Durante questa fase, la Generali ha continuato a discorrere con loro in compagnia dell’editore di Psiche e Aurora: Luca Leone, noto nel territorio per la sua attitudine a valorizzare giovani talenti e per le sue collane che si rivolgono ad un pubblico giovane e giovanile, oltre che alle scuole di ogni ordine e grado.

L’insegnante Campolongo ha concluso ringraziando tutti i presenti e ricordando che l’iniziativa – inserita nel Piano dell’Offerta Formativa della scuola –  è nata dalla ferma convinzione che la sensibilità e l’interesse per i Beni Culturali del nostro paese debbano essere coltivate nei “cittadini di domani” fin dalla più tenera età. In conclusione l’appuntamento non ha costituito solo un momento di apprendimento, ma anche di crescita della coscienza sociale e civile degli studenti che hanno potuto avvicinarsi alla ricchezza del patrimonio culturale ciociaro in un modo diverso dal solito.

STUDENTI PARTECIPANTI
Classe I C: GiuliaBronzi, Gaia Bruni, Andrea e Sara Cristofanilli, Daria Di Biase, Grazia Gagliardi, Eleonora Gallucci, Alisia Gratis, Riccardo Incitti, Moreno Liburdi, Martina Lucarini, Gabriele Maura, Alessia Passeri, Giulia Puma, Anastasia Salzano, Siria  Santodonato, Alessio Speranzini, Mattia Zangrilli.
Classe I E: Mariantonietta Adinolfi, Eleonora e Giacomo Anelli, Ruslan Aversa, Pierluigi Cervoni; Andrea Cicciarelli, Beatrice Ciotoli, Giordano Cariaci, Gaia Del Brocco, Mila Diana, Gianpiero Gigli, Davide Guarcini, Barbara Liburdi, Livia Malizia, Selenia Moscardini, Valentina Osmanovic, Pierlorenzo Palombi, Iacopo Pizzuti, Beatrice Primerano, Serena Reali, Daniel Ruspantini, Giorgia Selvaggi, Elena Spinelli, Giada Santucci.

Fonte: La Provincia Quotidiano
Aggiornamento: 25-04-2013
Sezione: Psiche e Aurora
Rubrica: Schoolatwork+