Presepi di classe: premiato il presepe vincitore

schoolatwork_26-12-2019Il 26 dicembre 2019 è stato premiato il presepe vincitore della mostra-concorso “Presepi di classe”. La mostra, riservata agli istituti scolastici e agli studenti del Lazio, prevedeva la realizzazione di un presepe tradizionale, le cui dimensioni non dovevano superare i 90 cm per lato. Alla manifestazione hanno partecipato gli istituti primari e secondari di: Artena e Palestrina in provincia di Roma; Aprilia, Itri, Sabaudia e Terracina in provincia di Latina; Atina, Picinisco, San Donato Val di Comino e Sora in provincia di Frosinone.

PRESEPI DI CLASSE
L’iniziativa è stata organizzata dalla casa editrice Psiche e Aurora, dal Comune di San Donato Val di Comino e da Visit Val di Comino nell’ambito della programmazione natalizia. L’esposizione è visitabile fino al 6 gennaio nell’atrio del palazzo che ospita la sede di Psiche e Aurora a San Donato Val di Comino. Il paese, ricordiamo, è gemellato con Greccio, centro del primo presepe di tutti i tempi. La premiazione si è svolta in Piazza Carlo Coletti alle ore 12. Subito dopo gli studenti vincitori hanno omaggiato il paese suonando alcuni brani natalizi. La mattinata si è conclusa con lo spettacolo del coro gospel The Voices.

GLI STUDENTI VINCITORI
Tutti i lavori realizzati dagli studenti sono stati apprezzati per l’impegno e per l’utilizzo di diverse tecniche, nonché per l’originalità della realizzazione e la creatività che ha caratterizzato i lavori. Il presepe che più ha colpito i visitatori e la giuria è stato il presepe realizzato dalla IV B della scuola primaria di Atina. Nella motivazione della giuria si evidenziano: il funzionale apparato scenografico, che riproduce Palazzo Cantelmo e i vicoli tipici delle cittadine medievali della Val di Comino; la giusta atmosfera natalizia resa attraverso l’utilizzo del bianco e della neve; l’utilizzo dei materiali riciclati per la creazione dei personaggi; l’accurata realizzazione dei particolari.