La Val di Comino premia Raffo, Leonardi e Boggione

Una settimana di cultura intensissima quella che sta vivendo la Val di Comino ospitando i maggiori poeti e letterati provenienti dai cinque continenti. Iniziati martedì 2 ottobre, gli Incontri Internazionali di Poesia, giunti alla XX edizione e dedicati per la seconda volta alla Spagna, hanno fatto tappa nei maggiori centri della provincia di Frosinone. Non sono mancate visite guidate ed ovviamente recital poetici e incontri con gli studenti.

Ieri e oggi, 6 e 7 ottobre, le giornate conclusive. A Picinisco si è svolta la consegna del X Premio Europeo di Narrativa “Ferri-Lawrence”: a Mariapia Bonanate, per il romanzo Io sono qui (Mondadori, Milano). Alle 18, invece, si è tenutopresso il Teatro Comunale di Alvito, il gran Recital finale. Questi i poeti partecipanti: Rodolfo del Hoyo, José Antonio Martínez Muñoz, Sebastián Mondéjar, Mateo Rello, María Ohannesian e Carlos Vitale (Spagna); Giuseppe Norcia (Belgio); Hu Lanbo (Cina); Magdy Sarhan (Egitto); Silvio Raffo (Italia); Dalila Hiaoui (Marocco) Doina Oprita e Mircea Oprita (Romania). Le liriche in lingua italiana sono affidate a Dionisio Paglia, lettore ufficiale degli Incontri di Poesia.

Oggi, a partire dalle ore 18, sempre presso il Teatro Comunale di Alvito, cerimonia di premiazione del XXXVII Premio Letterario “Val di Comino”. Lo stesso premio che negli anni è stato assegnato a  Mario Luzi, Andrea Zanzotto, Edoardo Sanguineti, Tonino Guerra, Alessandro Parronchi, Maurizio Cucchi, Vivian Lamarque, Maria Luisa Spaziani, Giovanni Raboni, Luciano Erba, Jolanda Insana, Giovanni Roboni, Claudio Magris, Luigi Baldacci, Lorenzo Mondo, Sergio Givone, Giuseppe Bonaviri, Alberto Bevilacqua, Giancarlo Giannini, Giorgio Albertazzi (nella foto), Enzo Decaro, Enrico Lo Verso, Vincent Spano, Jacqueline Risset, Lina Sastri, Evgenij Solonovich.

La Giuria composta da Giorgio Bàrberi Squarotti, Presidente, Elio Gioanola, Giovanna Ioli e Gerardo Vacana ha designato quali vincitori di questa edizione: Silvio Raffo per la poesia, Marco Leonardi per il teatro, Valter Boggione per la saggistica, Adriana Letta per il giornalismo, Maria Luisa Tuzi per il giornalismo televisivo e lo storico inviato del Tg1, Pino Scaccia, per il giornalismo alla carriera.

Seguirà un recital dell’attore Marco Leonardi, conosciuto per il  film, premiato all’oscar, Nuovo Cinema Paradiso (1988) di Giuseppe Tornatore e, successivamente, per la pellicola messicana Come l’acqua per il cioccolato (1992) di Alfonso Arau. Nel 2007 Marco Leonardi ha interpretato Diego Armando Maradona nel film Maradona, La mano de Dios di Marco Risi. Concluderà la serata un concerto d’onore del Coro Polifonico “Città di Alvito” diretto dal Maestro Luigi Viglietta.

Fonte:  Liberoquotidiano.it
Aggiornamento: 07-10-2012 (7)
Sezione: Psiche e Aurora
Rubrica: Viaggiare