“La ragazza della palude”, il libro di Santini sarà presentato oggi a Sabaudia

Sarà presentato questo pomeriggio, alle 17, presso il centro di documentazione “Angiolo Mazzoni” di Sabaudia il libro di Massimiliano Santini La ragazza della palude (Psiche e Aurora editore).

L’evento, organizzato dall’assessorato alla Cultura del Comune di Sabaudia, rientra nell’ambito della rassegna “Incontro con l’autore” e si inserisce nei festeggiamenti per gli 80 anni della città pontina. Saranno presenti l’autore e il responsabile editoriale della Psiche & Aurora, Luca Leone. Modererà il caposettore alla Cultura del Comune Daniela Carfagna. La lettura di alcuni passi del libro è affidata a Marilina Camuglia.

L’autore, figlio di coloni veneti giunti nelle paludi pontine durante la bonifica degli anni trenta, racconta nel suo romanzo la vita di una famiglia che, come la sua, giunse a Littoria dal Nord per poi trasferirsi a Sabaudia. Sullo sfondo la fondazione delle nuove città pontine, il contatto con gli abitanti delle lestre, i regnanti di casa Savoia, Mussolini e il film celebrativo della bonifica girato dall’Istituto Luce.

Fonte: Il Messaggero (8 novembre 2014)