“Ciak” di lavoro per gli allievi del Rossellini di Roma

L’Istituto di Stato per la Cinematografia e la TV “Roberto Rossellini” di Roma, meglio conosciuto come CineTV, costituisce da 40 anni un polo unico in Italia per la formazione tecnica nel settore della Cinematografia e della Televisione, della Fotografia e della Grafica Pubblicitaria. Nato nel 1961, l’Istituto offre tre indirizzi: Audiovisivo, Fotografico, Grafico. Ognuno di questi è organizzato in un biennio, un monoennio e un biennio post qualifica.

Dal 1970 ha sede negli ex Stabilimenti Cinematografici Ponti-De Laurentiis, dove sono stati girati molti film che hanno fatto la storia della cinematografia Italiana ed è dislocato in due sedi (Via della Vasca Navale, 58 e Via Libetta, 14).

«L’industria cinematografica non nega un posto di lavoro a nessuno» spiega Maria Teresa Marano, dirigente scolastico dell’Istituto di Stato per la cinematografia e la televisione Roberto Rossellini di Roma. «I nostri studenti vantano un lavoro a Sky, Mediaset e Rai, come audiovisivi, fotografi e grafici pubblicatari, ancora prima di ricevere il diploma. Gli sbocchi lavorativi non mancano e sono molti i ragazzi che alla fine della terza media tentano di intraprendere questo percorso formativo».

«I nostri ragazzi» continua la dirigente «sanno bene che i posti di lavoro che offre il settore non sono quelli tradizionalmente intesi. Le opportunità occupazionali non possono essere a tempo indeterminato, i contratti infatti sono legati a singole produzioni. Fortunatamente le produzioni cinematografiche, in Italia e soprattutto nel Lazio, non mancano. Per questo anche quest’anno ci troviamo con una lista di attesa di aspiranti iscritti che non possiamo accontentare».

«Le domande di ammissione» ricorda «arrivano da tutta Italia, ma solo in pochi riescono ad entrare e, soprattutto a superare il secondo anno. I criteri di selezione sono molto rigidi anche perché la nostra è una scuola professionale sì, ma molto tecnica che offre un programma triennale di formazione e un biennio di post qualifica che permette all’allievo di accedere all’esame di Stato e conseguire l’attestato di specializzazione».

Fonte: Adnkronos
Aggiornamento: 12-11-2012 (13)
Sezione: School at Work
Rubrica: Scuola