Camilla regina guerriera per l’XI Settimana della Cultura a Villa S. Stefano

Decisamente interessanti le proposte dell’Amministrazione Comunale per l’XI edizione della Settimana della Cultura, prevista dal 18 al 26 aprile 2009, con il patrocinio del Ministero dei Beni e attività culturali. Primo appuntamento domenica 19 aprile, alle ore 10.00, presso la Sala Consiliare, con la conferenza stampa di presentazione degli eventi allestiti da parte dal sindaco Enrica Iorio e dal consigliere con delega alla cultura Alessandra Leo. Subito dopo inaugurazione della prestigiosa mostra, che rimarrà aperta per tutta la settimana, “La Ciociaria attraverso l’arte”.

Dalle ore 13, degustazione gratuita di piatti e prodotti tipici della filiera bufalina e lattiero-casearia locali, in collaborazione col C.A.B. della Valle dell’Amaseno. Per tutta la giornata di domenica si potrà conoscere il paese e i suoi monumenti con visite guidate gratuite a cura del Centro Guide Cicerone. Alle ore 18.30, sempre presso la Sala Consiliare, Parole confuse nella mia mente…, La Buona Novella di Fabrizio de Andrè e i Vangeli Apocrifi, a cura del Prof. Carlo Pascarelli con le musiche eseguite dal musicista Federico Palladini.

Lunedì 20, alle ore 9.30 presso il Salone d’onore del Palazzo dell’Amministrazione Provinciale a Frosinone si terrà una conferenza sulla chiesa diruta santostefanese di San Giovanni in Silvamatrice. Interverranno la dottoressa Alessandra Leo, il dottor Vincenzo Tranelli e dello scrittore Giancarlo Pavat.

Martedì 21 aprile, alle ore 10, di nuovo presso la Sala Consiliare del comune santostefanese, presentazione del romanzo storico Camilla regina guerriera di Angela Generali (Psiche e Aurora editore). Interverrà l’ archeologo Dario Pietrafesa che illustrerà alcuni recenti ritrovamenti relativi all’antica popolazione dei Volsci. Nella Sala saranno esposte opere d’arte sul tema a cura di Mario Palladini e di Simone Cipolla.

Domenica 26 aprile, ore 18.30, Sala Consiliare, concerto lirico “La ci darem la mano”, eseguito dal soprano Adele Rossi, dal baritono Massimo Cedrone, accompagnati al pianoforte e al clavicembalo da Armando Pinci.

Fonte: Ultimissime.net