Apre Vigamus, un nuovo museo dei videogiochi

Situato a Roma in zona centrale, “Vigamus” è un museo dedicato interamente al videogioco. Inaugurato il 20 ottobre, il museo è una struttura moderna e all’avanguardia, all’interno della quale i visitatori potranno immergersi nella storia del videogioco e scoprire l’evoluzione di una forma d’arte giovane, ma con un illustre passato alle spalle, fatto di personaggi memorabili e storie avvincenti.

La missione di Vigamus è fare cultura e rendere il videogioco accessibile a tutti, con una particolare attenzione a chi si avvicina per la prima volta a questo emozionante universo. Vigamus fungerà anche da polo d’attrazione per gli studi e la preservazione del videogioco, rendendo disponibile un archivio consultabile a tutti coloro che vogliono approfondire l’argomento, per studio o curiosità.

All’interno del museo è possibile visitare l’esposizione permanente “Gamezero”: le origini del videogioco, un tuffo nel passato in cui ripercorrerete la Storia dell’invenzione più divertente del secolo. Si scoprirà, in modo unico e originale, l’evoluzione del videogioco, con tutti i suoi protagonisti, i suoi bizzarri aneddoti e le sue incredibili avventure. La storia del videogioco vi sarà raccontata attraverso 63 pannelli illustrati, pareti giganti dedicate alle vecchie glorie del retrogaming, oltre 150 pezzi originali in esposizione tra console e giochi d’epoca.

Oltre a questo, i visitatori avranno a disposizione un’area interattiva per sperimentare il gaming vintage con le proprie mani, e una sala conferenze all’interno della quale si terranno proiezioni e incontri.

Fonte:  Vigamus.com
Aggiornamento: 28-10-2012 (10)
Sezione: School at Work
Rubrica: Tempo libero