A Göteborg il Natale è già alle porte

In Svezia meridionale, Göteborg è pronta a trasformarsi nella città del Natale, con l’apertura del mercatino di Liseberg e le tante luci bianche che da venerdì 15 illumineranno l’affascinante “Viale della Luce”. Da metà novembre, varie istallazioni, alcune ispirate al design contemporaneo svedese altre alla tradizione più antica, illumineranno il centro della cittadina per ben tre chilometri. Il cosiddetto “Viale della Luce” condurrà il visitatore dal teatro dell’Opera al porto attraversando una Göteborg splendente di illuminazioni all’avanguardia fino al grande parco di divertimento Liseberg con il suo famoso mercatino di Natale addobbato con milioni di luminarie. Dal 6 dicembre, fino al 5 gennaio 2014, verranno accese tutte le altre istallazioni luminose della città che esalteranno sontuosi palazzi, ponti e alberi.

GOTEBORG, LA CITTA’ DEL NATALE
Splendido lo show di luci che verrà proiettato sulle facciate del Museo dell’Arte, del teatro Stadsteatern e del Conservatorio situati nella grande piazza Götaplatsen. Luci ma anche cori che intoneranno canzoni formando la figura di un albero. A completare l’atmosfera natalizia, negozi addobbati, e diversi mercatini sparsi un po’ in tutta la città. Luci, negozi, mercatini ma anche ristoranti che si preparano al Natale con il julbord: un buffet natalizio che oltre al tradizionale prosciutto cotto marinato con senape, le polpette, salsicce, aringhe e così via, qui a Göteborg include molto spesso i saporiti frutti di mare della costa occidentale. Infine all’Heden, nel centro città, verrà aperta una grande pista di pattinaggio dove si potrà noleggiare l’attrezzatura necessaria e riscaldarci con vino brulé e cioccolata calda.

TRA BANCARELLE, DOLCI E RENNE
In città numerosi sono i mercatini allestiti per il periodo natalizio. Ma tra i tanti sicuramente il più affascinante è quello di Liseberg, posto nel parco divertimenti da cui prende il nome. Qui vi aspettano quasi cinque milioni di luci scintillanti, che adornano sia i 700 alberi che gli edifici presenti nel parco giochi; bancarelle e negozietti che vendono artigianato e oggetti natalizi ma anche prodotti alimentari come aringa marinata, dolciumi tradizionali e carne di renna. Mentre i più piccoli possono divertirsi con i conigli del Paese dei conigli, incontrare Babbo Natale, vedere le renne provenienti dalla Lapponia oppure fare un giro in slitta e nelle tante attrazioni del parco.

Infine, per i più sportivi c’è la pista di pattinaggio sul ghiaccio. La pista apre il 15 novembre nei weekend (venerdì-domenica fino al 25 novembre, giovedì-domenica fino al 1 dicembre) e tutti i giorni dal 4 al 23 dicembre, in più quest’anno il parco sarà aperto anche dal 26 al 29 dicembre. Per raggiungere il parco ogni sabato dal 16 novembre al 28 dicembre si può prendere uno dei tram d’epoca dalla piazza Drottningtorget per arrivare a Liseberg.

Oltre Liseberg, gli altri mercatini di Natale presenti in città sono: il mercatino nel quartiere vecchio di Haga (aperto sabato e domenica dal 30 novembre al 22 dicembre); il tradizionale mercato di Natale allestito nell’edificio più antico della città, il Kronhuset (aperto dal 30 novembre al 15 dicembre, chiuso il lunedì); il mercatino allestito nell’ex sala caldaie del Röda Sten Art Centre (aperto dal 20 novembre al 1 dicembre (venerdì 17-20, sabato e domenica 12-17) e quello presente nel castello Gunnebo.

COME ARRIVARE A GOTEBORG
Ci sono voli non stop per Göteborg con Norwegian da Roma (Fiumicino) 2 volte alla settimana (giovedí e domenica) fino al 22 dicembre e con Ryanair da Roma (Ciampino) due volte alla settimana (lunedì e venerdi) fino al 16 dicembre, poi i voli riprendono dal 6 gennaio. Con SAS si raggiunge Göteborg via Copenaghen ogni giorno da diverse città.

Fonte:  Visitsweden.com
Aggiornamento: 10-11-2013 (46)
Sezione: Psiche e Aurora
Rubrica: Viaggiare