A Giallolatino studenti, misteri e… narrativa “applicata” al territorio

Dal 27 settembre grandi scrittori, appassionati di giallo e studenti si danno appuntamento a Latina per Giallolatino, una delle più importanti manifestazioni italiane dedicate al giallo.

Sabato 29 la casa editrice Psiche e Aurora sarà presente alle ore 10, presso il Teatro d’Annunzio, per “Giallo e nero, i colori che uniscono l’Italia”: prima edizione di una convention letteraria dei premi e festival gialli e noir d’Italia. Tra gli ospiti dell’incontro: Franco Forte (direttore collana Giallo Mondadori e Segretissimo), Giorgio Gobetti (Courmayeur Noir Festival), Simonetta Salvetti (Gran giallo Città di Cattolica), Giuseppe Previti (Giallo Pistoia – Giallo sotto l’ombrellone Camaiore), Gianfranco de Turris (giornalista) e Luca Leone (Psiche e Aurora).

Giallolatino è una manifestazione ideata nel 2007 da Gian Luca Campagna, giornalista e scrittore, appassionato di storie gialle, noir e misteri. La manifestazione sin dal suo esordio si è imposta all’attenzione dei media nazionali per una felice intuizione che vede la narrativa legata al territorio. I 4 giorni del festival sono vivacizzati da presentazioni di libri, incontri con gli autori, murder party, convegni, cene letterarie, reading, concorsi di poesia, narrativa e fotografici. Tutto rigorosamente legato al mondo del giallo e del noir.

Gli studenti, invece, saranno protagonisti di “Giallolatino giovani” e dei seguenti appuntamenti:

Giovedì 27 settembre
9.00/10.30 – “La poesia Nero&Giallolatino, le fleur du mal” (Liceo Artistico, Latina)
11.00/12.30 – “La poesia Nero&Giallolatino, le fleur du mal” (Liceo Artistico – Priverno)

Venerdì 28 settembre
9.30/11.00 – “La promozione del territorio con la narrativa. Il caso di Giallolatino”: intervengono Gian Luca Campagna, ideatore di Giallolatino, gli scrittori Cristiana Astori, Andrea Carlo Cappi e Biagio Proietti (Istituto Einaudi, Latina)
10.00/11.30 – “Giallo&Noir, la sottile linea di confine tra realtà e fantasia”: intervengono gli scrittori Stefano Di Marino, Fabio Mundadori, i gruppi letterari dei Duri della Palude e i Seven (Scuola Media Verga, Pontinia).
11.30/13.00 – “Educazione alla legalità: come il teatro e la narrativa interagiscono con la realtà’, incontro con Gennaro Francione, magistrato e scrittore” (Liceo Classico Meucci, Aprilia).

Sabato 29 settembre
11.00/12.30 – presentazione del romanzo Gli occhi di Zaira di Gennaro Fiorillo (Liceo Manzoni, Latina)

Tra gli ospiti delle scorse edizioni: Cinzia Tani, Massimo Pietroselli, Giulio Leoni (2007), Nicoletta Vallorani, Andrea G. Pinketts, Biagio Proietti, Angela Generali (2008), Andrea Carlo Cappi, Enrico Luceri, Silvia Rocca (2009), Roberto Riccardi, Pedro Casals, Paola Barbato (2010), Ben Pastor, Stefano Di Marino, Vincenzo De Falco (2011).

Per conoscere nel dettaglio il programma: www.giallolatino.com

Fonte: redazione
Aggiornamento: 24-09-2012 (2)
Sezione: Psiche e Aurora
Rubrica: Schoolatwork+